Anizio / Ricette / Ricette di Caffè / Come fare il caffè con Vegan Milker

Come fare il caffè con Vegan Milker

Una nuova dimensione del caffè si apre per baristi esperti e amanti del caffè con Vegan Milker grazie al suo innovativo metodo di estrazione.

Il sistema di emulsione brevettato da Vegan Milker consente di macinare, filtrare ed emulsionare i chicchi di caffè in un unico processo, con acqua calda, bollente o “Cold Brew”, estraendo tutto l’aroma e l’essenza del chicco.

Puoi effettuare l’estrazione in qualsiasi casseruola o nello stesso contenitore Vegan Milker. Caffè nero, caffè latte e infinite combinazioni di caffè aggiungendo semi, noci, vaniglia, datteri, avena

Caffè dal corpo elegante con un mix perfetto di acidità, amarezza e aroma che imparerai a regolare a seconda della temperatura dell’acqua che usi e dei semi e degli aromi naturali che aggiungi.

Consigli di base per la preparazione del caffè con Vegan Milker

QUANTITÀ: Se utilizziamo la stessa quantità di caffè dello standard utilizzato per fare un espresso (tra 7 e 9 grammi per 25ml a 35ml), il metodo di estrazione di Vegan Milker® è così particolare (basato sull’emulsione del chicco) che il caffè sarà di forza intensa. Di conseguenza, abbiamo bisogno di una minore quantità di caffè rispetto ad altri sistemi.

Il risultato sarà un caffè più intenso e corposo di quello in umido (infuso) e di colore un po’ meno scuro dell’espresso.

TEXTURE: Per preparare il caffè si può utilizzare qualsiasi modello di Vegan Milker, ma con la versione MÜLSI potremo esaltare ulteriormente la finezza del caffè grazie alla sua maglia in acciaio da 150µ (simile a quella di un panno) che ci permetterà di “giocare” con il corpo del caffè grazie ai suoi dischi intercambiabili ( Scarica il manuale di istruzioni ).

CAFFÈ MACINATO: Per lo stesso motivo sopra indicato, MÜLSI è perfetto se si desidera utilizzare caffè macinato. La maglia d’acciaio delle altre versioni di Vegan Milker che non sono MÜLSI è di 300µ, quindi in questo caso la raccomandazione è di utilizzare chicchi di caffè migliori.

VOLUME: Puoi emulsionare da 1/3 di litro fino a 3 litri di caffè alla volta in 1 minuto, a seconda del contenitore utilizzato (vedi video).

MISURAZIONE STANDARD: 1 o 2 cucchiai di caffè (macinato o in grani) per 1/2 litro d’acqua. Questa quantità può essere adattata ai gusti e alle abitudini di caffè di ogni persona.

TEMPERATURA DELL’ACQUA: L’acqua può essere impostata a 100ºC, 80ºC o anche fare un “Cold Brew”.

Opzionale: lascia riposare 5 minuti per impostare. Filtrare nel mortaio e servire.

I materiali Vegan Milker® sono sicuri con l’acqua calda?

Contenitori e filtri Vegan Milker® sono realizzati con i migliori materiali presenti sul mercato (di provenienza europea e nord americana).

Dopo intensi test chimici effettuati da Bureau Veritas e TÜV Rheinland in Germania, e dal Plastics Technology Center (AIMPLAS) in Spagna, Vegan Milker® è stato approvato per essere utilizzato con acqua a 100º (per un massimo di 15 minuti) senza alcuna elementi chimici o tossici migrano verso gli alimenti o le bevande che vengono prodotti. CERTIFICATI.

3 metodi di preparazione del caffè con Vegan Milker

Vegan Milker ci permette di preparare il caffè utilizzando tre diverse metodologie:

A- Stile di infusione:

Vegan Milker svolge perfettamente la funzione base di filtro per caffè e infusi con la particolarità di poter preparare il tè per se stessi o per 10 persone contemporaneamente.

Metodo:

  1. Mettere acqua calda a 100ºC nel contenitore di Vegan Milker o in qualsiasi altro contenitore di cottura, e inserire il filtro con il caffè macinato.
  2. Lasciare riposare per 5-10 minuti e filtrare con un pestello.

B- Stile Emulsionizer®:

Sfruttate il nostro sistema di emulsione brevettato e macinate i chicchi di caffè con l’aiuto di un frullatore a mano per un risultato più intenso.

Metodo di estrazione:

  1. Portare l’acqua a ebollizione a 100ºC (o almeno 70ºC)*.
  2. Posizionare il filtro Vegan Milker nella casseruola o nel contenitore Vegan Milker.
  3. Mettere gli caffè nel filtro.
  4. Aggiungere l’acqua calda fino a coprire i chicchi di caffè e frullare con il frullatore a immersione per 1 minuto.
  5. Aggiungere il resto dell’acqua calda e frullare per altri 10 secondi per amalgamare bene.
  6. Opzionale: lasciare riposare 5 minuti per infondere.
  7. Togliere il filtro e pressare con il pestello.

*Abbiamo verificato che l’estrazione può essere effettuata anche in stile “Cold Brew”, cioè con acqua fredda. Cambiano l’acidità e l’amarezza del caffè, fornendo un aroma diverso.

C- Stile Caffè Latte:

Emulsionare i chicchi di caffè mescolati con altri semi e aromi naturali ci permette di estrarre deliziose combinazioni di “café latte”.

Ripetete il procedimento descritto sopra, ma aggiungete tutti i tipi di semi e aromi insieme ai chicchi di caffè: noci, semi, fiocchi d’avena, datteri, cannella, vaniglia, datteri….

È perfettamente spiegato in questo video o nell’articolo intitolato Caffé Latte.

Potresti essere interessato anche a :
Il migliore latte vegetale per il caffè.

Caffè Latte
  • CORE

    22,00
  • despiece mulsi soul

    MÜLSI Soul

    55,90

Iscriviti alla newsletter

Entradas relacionadas

Caffè Latte

Caffè Latte

La ricetta del Caffè Latte è la nostra ultima scoperta. Chi ha insistito per fare il caffè con Vegan Milker è un cliente che ci ha scritto spiegandoci che lo fa con il latte vaccino. L'uomo porta a ebollizione il latte in una casseruola, mette il filtro Vegan Milker...

Tofu burmese di fagioli

Tofu burmese di fagioli

Il tofu burmese di fagioli birmano è una versione della famosa ricetta tradizionale del tofu birmano, preparata con i ceci. Il tofu birmano è un'alternativa interessante per chi mangia il tofu e vuole cucinarlo a casa. Ricetta di tofu burmese di fagioli Il tofu...

Latte vegetale di castagne fatta a casa ( senza glutine )

Latte vegetale di castagne fatta a casa ( senza glutine )

Latte vegetale di castagne senza glutine, fatta con Vegan Milker Iniziamo l'autunno con un latte vegetale tipico della stagione: il latte vegetale di castagne. È un latte senza glutine che soddisfa facilmente qualsiasi palato. Proprietà nutrizionali delle castagne Se...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest