Latte di noci fatto in casa

Il latte di noci è un delizioso latte vegetale che non ha nulla da invidiare al popolare latte di mandorle.

Come altri latti di noci, è senza glutine, senza lattosio e ricco di acidi grassi, che lo rendono sano per il cuore e regolano il colesterolo.

Il latte di noci è una bevanda ad alto contenuto calorico e proteico, quindi si raccomanda di berne non più di un bicchiere al giorno, preferibilmente al mattino o prima dell’esercizio.

Questa bevanda è ricca di oligoelementi, vitamina C, vitamine del gruppo B, lecitina e acidi grassi omega 3 (polinsaturi).

Come fare il latte di noci in casa

La bevanda alle noci è un delizioso latte vegetale. È ideale da bere da solo, con caffè o tè, o anche da includere nei dessert o in qualsiasi altro piatto.

Poiché le noci sono molto grasse e morbide, non c’è bisogno di metterle in ammollo o di usare acqua calda per prepararle. La preparazione è semplice e richiede solo pochi minuti.

Ingredienti

0,8 l. litro d’acqua
100 grammi di noci
Un pizzico di sale
Un cucchiaino di zucchero o altro dolcificante (opzionale)

Tempo di preparazione
5 minuti

Preparazione del latte di noci

Riempi il contenitore di Vegan Milker con acqua naturale fino al segno di 0,8 l.
Metti tutti gli ingredienti nella tazza filtro e inseriscila nel contenitore.
Frullare con un frullatore a mano per circa 1 minuto fino a quando il latte è perfettamente emulsionato.
Lasciare riposare per 5 minuti.
Sollevare il filtro fino al segno superiore del livello del latte e mescolare con una spatola/cucchiaio di legno fino a quando la polpa è visibile.
Poi introduci il mortaio e il pestello Vegan Milker e premi attentamente per spremere fino all’ultima goccia.
Conservare il latte di noci in frigorifero, dove si conserverà per almeno 3 giorni. Noterete che il sapore migliora ogni giorno.
Conservare anche la polpa di noci in frigorifero.

Consigli e alternative

Prima di preparare il latte di noci, assicuratevi che le noci e la frutta secca siano ben maturate. Le noci si ossidano rapidamente, quindi assicuratevi che siano in buone condizioni e che non abbiano un sapore rancido prima di procedere a fare il latte.

Como hacer leche de nueces sin gluten y sin lactosa

Aggiungere o meno il dolcificante è una questione di gusto e lo zucchero può essere omesso senza problemi.
Potete anche giocare con altri ingredienti per adattare la ricetta del latte di noci al vostro gusto personale. Una variante super gustosa è quella di aggiungere un cucchiaino di cacao e di scorza d’arancia. Ma si può anche aggiungere un po’ di vaniglia, datteri, farina d’avena…. In breve, si tratta di improvvisare fino a trovare la vostra versione preferita per ogni momento.

La polpa rimanente è perfetta per i dessert o da mangiare con lo yogurt o nel muesli. Una ricetta facile e molto attraente, soprattutto per i palati più dolci, è quella di mescolarlo con un po’ di cacao e sciroppo e fare una crema al cioccolato con it….. Mmmm!

  • Vegan Milker Classic

    35,90
  • Vegan Milker Soul

    Vegan Milker Soul

    59,90

Iscriviti alla newsletter

Entradas relacionadas

Paté di barbabietola con polpa di noci

Paté di barbabietola con polpa di noci

Oggi condividiamo con voi la nostra ultima scoperta nel riciclaggio della polpa, la ricetta del paté di barbabietola con polpa di noci. Ci piace fare paté vegetale con la polpa di latte vegetale. È un'opzione semplice, super nutriente e molto versatile che offre...

Fetta di pane con latte di riso, cioccolato e cannella

Fetta di pane con latte di riso, cioccolato e cannella

La fetta di pane è un dolce semplice molto accessibile ed ancora di più se lo facciamo con latte di riso fatto a casa. Il latte di riso fatto a casa viene fatto con 40 g di riso crudo, quindi ci costa soltanto 0,20€ il litro di latte(con riso ecologico). Con questo...

Ricetta del latte di canapa fatto in casa

Ricetta del latte di canapa fatto in casa

Il latte di canapa non è molto conosciuto nel mondo dei latti vegetali. Eppure il consumo di canapa ha più di 8.000 anni di storia ed è un seme molto sano e pieno di piacevoli sorprese per le persone che vogliono introdurre nuovi "superfoods" nella loro dieta. I semi...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Share This