Anizio / Ricette / Ricette con polpe di latte vegetale / Salsa al pesto con polpa di pistacchio

Salsa al pesto con polpa di pistacchio

Avete mai provato la salsa al pesto con polpa di pistacchio? Non ha nulla da invidiare alla salsa al pesto originale. Il latte di pistacchio non è un latte vegetale conosciuto o diffuso, ma è delizioso e lo è anche la sua polpa. La polpa di pistacchio è così gustosa che può essere mangiata al cucchiaio, così com’è, o utilizzata come ingrediente in vari piatti vegani e vegetariani. È perfetta per preparare paté di verdure, creme spalmabili al cioccolato, da mescolare al muesli o allo yogurt….

L’idea di utilizzare la polpa del latte di pistacchio avanzato in una salsa al pesto ci è venuta da una ricetta su www.evamuerdelamanzana.com.

L’idea mi ha molto motivato, perché ci porta un nuovo filone culinario – quello dell’utilizzo della polpa per la preparazione di salse – che non avevamo ancora esplorato. Mi sono messa al lavoro e sono riuscita a realizzare una versione della ricetta di riferimento utilizzando la polpa avanzata dal latte di pistacchio. Per essere la prima volta che mi sono cimentata nella preparazione di una salsa al pesto, è venuta bene.

Ricetta della salsa al pesto con polpa di pistacchio

Ingredienti:

  • 80 grammi di polpa residua del latte di pistacchio
  • 200 ml di olio extra d’oliva
  • 6 grammi di foglie di basilico essiccate (o 60 grammi di basilico fresco)
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaino di scorza di limone biologico grattugiata
  • 1 cucchiaino di sale

Preparazione:

Tempo di preparazione: 10 minuti (2 giorni di macerazione prima).

  1. Per farlo bene, mescolate il basilico secco (o il basilico verde) con l’olio d’oliva e lasciate macerare il composto in un barattolo (preferibilmente al buio) per almeno 2 giorni. Se non avete questo tempo, lasciate macerare per almeno un’ora.
  2. Mescolare il resto degli ingredienti: la polpa di pistacchio, l’aglio tritato, la scorza di limone e il sale in un frullatore, in un robot da cucina o a mano, usando un pestello e un mortaio.
  3. Infine, aggiungere la pasta di pistacchio stagionata all’olio aromatizzato al basilico e mescolare ancora bene fino a formare una pasta omogenea.
  4. Conservare la salsa in un barattolo in frigorifero. Si conserva per almeno un mese.

Troverete altre idee e ricette nella sezione polpa di questo blog e speriamo che vi piacciano tutte le opzioni che abbiamo raccolto finora.

Naturalmente, saremo lieti di ascoltare i vostri suggerimenti per riciclare la polpa fatta in casa.

Stiamo ancora sperimentando… Salute!

Dolce con polpa di nocciole Le 10 migliori ricette con la polpa di mandorle
  • -40%

    MÜLSI Soul Ricondizionato

    39,00
  • core piezas

    CORE

    31,80

Iscriviti alla newsletter

Entradas relacionadas

Ricette vegane per Natale

Ricette vegane per Natale

In questo articolo presentiamo alcune ricette vegane per Natale preparate con latte vegetale o polpa avanzata. L'obiettivo, da un lato, è quello di rinfrescare le ricette stellate che abbiamo sul blog e, dall'altro, di offrire proposte semplici, nutrienti e salutari...

Pancake vegani al chai latte

Pancake vegani al chai latte

Il riciclo della polpa porta a nuove consistenze e sapori, come in questa ricetta dei pancake vegani al chai latte. L'idea dei pancake è nata dopo aver preparato un chai latte con Vegan Milker. Volevo utilizzare la polpa avanzata per la cottura, ma all'epoca non avevo...

Le 10 migliori ricette con la polpa di mandorle

Le 10 migliori ricette con la polpa di mandorle

Ci scrivete spesso chiedendo ricette per utilizzare al meglio la polpa di mandorle. Abbiamo raccolto le ricette più suggestive con la polpa di mandorle, in modo che d'ora in poi possiate trovare le migliori idee unificate in un unico post. La polpa di mandorle o di...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest