Anizio / Trucchi e consigli / Trucchi e comsigli sui latti vegetali / Latti vegetali che aiutano a regolare il colesterolo 

Latti vegetali che aiutano a regolare il colesterolo 

L’eccesso di colesterolo è un problema che si è diffuso in ogni età. Regolare il livello di colesterolo del nostro organismo è legato ai costumi di vita salutare, come fare esercizio e avere una dieta diversa e ricca in grassi e proteine di qualità. Il latte vegetale fatto a casa è una altra maniera di prendere i semi e la frutta secca, che aiutano a regolare il colesterolo.

Cos’è il colesterolo?

Se lo diciamo in maniera facile e veloce, il colesterolo è un treno merci che trasporta grassi per il nostro corpo. Il colesterolo è una lipoproteina, ossia un complesso macromolecolare fatto di proteine e lipidi che trasportano i grassi per l’organismo.

È importante sapere come gestire il colesterolo per regolarlo in maniera naturale e avere salute senza fare un grande sforzo.

Come funziona il colesterolo?

Probabilmente avete già sentito gli aggettivi colesterolo “buono” e “cattivo”. Tutti e due tipi di colesterolo sono necessari nel corpo, e la chiave per prevenire problemi di salute è avere la quantità adeguata di ogni tipo.

Il colesterolo “cattivo” (LDL) distribuisce i grassi alle cellule che ne hanno bisogno, ma lascia un eccesso di grasso nelle arterie, e il colesterolo “buono” (HDL) ritira quel grasso delle arterie e lo porta al fegato per essere eliminato.

Come prevenire lo squilibrio di colesterolo in maniera salutare

Mantenere il equilibrio tra i due tipi di colesterolo è la chiave della salute. I livelli di colesterolo ideali per una persona adulta sono:

  • Colesterolo totale < 200mg/dl dei quali
  • Colesterolo LDL “cattivo” < 130mg/dl
  • Colesterolo HDL “buono” < 40mg/dl

Il consumo prolungato di cibi con tanti grassi saturi tipo LDL è diventato un fattore di rischio nelle malattie cardiovascolari. Dobbiamo controllare il consumo di prodotti di carne, uova, latte, burro, strutto, pasticci e biscotti, olio di cocco e di palma.

Entrano anche nel gruppo di colesterolo “cattivo” i grassi trans, che sono ancora più nocivi che i grassi saturi, perché inoltre a aumentare il livello di colesterolo LDL riducono il livello di HDL. Questo tipo di grassi trans si trovano in cibi processati, insaccati, antipasti e panetteria industriale.

Cibi ricchi in HDL (grassi “buoni”)

Sono tanti i cibi vegetali che danno HDL, tutti saporiti e versatili, giacché possono integrarsi in diversi momenti e pranzi. Sottolineiamo qui come fonte di grassi “buoni” :

  • La frutta secca: soprattutto le noci, mandorle e pistacchi. Attenzione perché la frutta secca deve essere tostata o cruda, cioè senza sale, ne olio, ne impanata in miele ed altre robe del genere.
  • I semi: per il suo contenuto in beta-glucani, fibre e omega spiccano i semi di lino, chia e i semi di zucca. È importantissimo macinare o idratare i semi di lino e chia prima di prendere perché abbiano qualche effetto nel corpo. Se non facciamo questo dettaglio, i semi non vengono digeriti ed escono come entrano.
  • Altri ingredienti vegetali che danno un alto contenuto di HDL sono la lecitina di soia, l’olio vegetale ricco in grassi polinsaturi come l’AOVE o l’olio di girasole, e prendere frutta alla mattina.

La frutta secca e l’olio vegetale si deve prendere con moderazione, soprattutto per le persone che hanno rischio di malattie cardiovascolari.

Prevenire il colesterolo con latte vegetale fatto a casa

Per prevenire malattie legate al colesterolo, il più importante è non generare il problema. Cioè non prendere grassi del tipo “cattivo” oppure cibi che hanno grassi saturi e/o trans in eccesso, e assicurare che prendiamo grassi “buoni” quotidianamente.

Il latte vegetale fatto a casa che aiuta a regolare il colesterolo sarebbe:

  • Latte di noci: ottimo per prendere da solo, con caffè o tè. La polpa avanzata si può mangiare a cucchiai o aggiungere in un paté fatto a casa, in hummus o in guacamole.
  • Latte di mandorle: è anche ottimo per prendere da solo, con caffè o tè. La polpa avanzata è più sabbiosa quindi è più adeguata per pasticci o per aggiungere a insalate, yogurt o muesli.
  • Latte di pistacchi: ottimo per prendere da solo, con caffè o tè. La polpa, come con quella di noci, è cremosa e adatta per un paté vegetale, hummus o guacamole.
  • Latte di semi di zucca: Sapore originale del latte, si può mischiare con caffè, tè o un smoothie. La polpa è così versatile come quella della frutta secca.
  • Latte di lino: Molto conosciuto per le sue proprietà mediche, per la sua quantità di fibra è la più cremosa.

È importante mangiare la polpa per ottenere tutti i nutrienti dei semi e le loro proprietà per regolare il colesterolo. Avete qualche idea di piatti dolci e salati nella sezione di polpe di questo blog.

Altre opzioni interessanti che ci offre Vegan Milker:

Vegan Milker ci permette di fare la mischia di ingredienti o semi che vogliamo, quindi le combinazioni sono infinite e personali per ogni occasione. Se quello che vogliamo è regolare il colesterolo, possiamo aggiungere un po di noci nel latte di avena, o di mandorle nel latte di riso, ecc. E così arricchiamo il latte vegetale che prendiamo ogni giorno, per farlo ancora più salutare.

Quando mischiamo semi e frutta secca, dobbiamo evitare i semi di lino e di chia che possono rovinare il latte con effetti viscosi non voluti.

Buona salute!!!

Cappuccino di asparagi, un antipasto delizioso e rinfrescante! Come fare Cosmesi Commestibili naturali con polpe?
  • Vegan Milker Classic

    29,90
  • Vegan Milker Soul

    Vegan Milker Soul

    49,90

Iscriviti alla newsletter

Entradas relacionadas

Saporizzanti naturali per migliorare il latte vegetale

Saporizzanti naturali per migliorare il latte vegetale

A differenza del latte di frutta secca fatto a casa, che è delizioso, il latte vegetale di cereali, come latte di riso o avena, può essere insipido. Succede soprattutto alle persone che sono abituate al sapore del latte vegetale impaccato o industrial. Ma questo ha...

Rafforzare le tue difese con latte e succo vegetali

Rafforzare le tue difese con latte e succo vegetali

Mantenere forte il sistema immunitario è un buon rimedio per prevenire ogni tipo di malattia e avere salute. È facile, gratuito è può essere un piacere. Il sistema immunitario si rafforza in modo naturale ed efficace se abbiamo abiti quotidiani, come dormire bene,...

Confronto tra strumenti per fare latti vegetali

Confronto tra strumenti per fare latti vegetali

Spesso ci chiedete qual’è la differenza nel fare il latte vegetale con Vegan Milker o coi altri utensili che ci sono. Con lo scopo di chiarire dubbi, qualche anno fa abbiamo fatto uno studio, di confronto dettagliato degli utensili e macchine che ci sono nel mercato...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Share This