Pancake vegani con latte d’avena

Anche se i pancake vegani possono essere fatti con qualsiasi latte vegetale fatto in casa, il latte d’avena è uno dei nostri preferiti. A differenza di altro latte vegetale, il latte d’avena porta un gusto più dolce, creando la perfetta combinazione di sapori e consistenze di cui abbiamo bisogno per i pancake.

Preparare la pastella dei pancake è molto semplice, e per fare il latte d’avena usiamo Vegan Milker, il che significa che per fare qualsiasi latte vegetale a casa ci vogliono solo 5 minuti.

Ingredienti per 10 pancake vegane

100g di farina (grano o farro)
1 cucchiaio di amido di mais.
1/2 cucchiaino di lievito in polvere.
pizzico di sale
300 ml di latte d’avena (può essere anche latte di soia o di mandorla).
30 ml di acqua minerale (opzionale)
Margarina o olio da cucina.

Preparazione delle frittelle o pancake

Tempo:
Preparazione 15 minuti.

Mescolare gli ingredienti secchi in una ciotola. Si consiglia di usare un setaccio per setacciare la farina e l’amido di mais, per evitare possibili grumi nella pastella.
Aggiungere il latte d’avena, mescolando bene con un frullatore a mano.
Infine, aggiungere l’acqua e battere fino a quando la pastella è liscia e uniforme.
Scaldate una padella con margarina o qualche goccia d’olio a fuoco medio (la padella può essere della misura che vi è più comoda per lavorare).
Una volta che la padella è riscaldata, versa un po’ di pastella nella padella e falla roteare fino a quando tutto il fondo è ricoperto di pastella.
Quando la superficie non è più bagnata, girarla con una spatola e lasciarla tostare fino a doratura.

Consigliamo di servire le frittelle calde, e possiamo riempirle con quello che ci piace: crema al cioccolato, marmellata, gelatina di mele cotogne, frutta fresca o con opzioni salate come insalata, avocado, tofu, veggie burger…

Suggerimenti e alternative

Più leggera è la pastella, più velocemente i pancake saranno pronti.
Le frittelle possono essere conservate fino a 3 giorni in frigorifero. Prima di mangiare, si consiglia di riscaldare le frittelle in padella.
La polpa avanzata dalla preparazione del latte d’avena può anche essere aggiunta come ingrediente in questa ricetta. Se l’impasto si addensa un po’, aggiungere acqua fino a raggiungere la morbidezza e la fluidità desiderate.

Puoi trovare altre ricette dolci e salate con latte di avena, mandorla, soia o cocco nella sezione Cucinare con il latte di questo sito. Salute!

  • -28%

    Vegan Milker Classic

    25,89
  • Vegan Milker Soul
    -28%

    Vegan Milker Soul

    42,89

Iscriviti alla newsletter

Entradas relacionadas

Caffè freddo con latte d’avena e pistacchi

Caffè freddo con latte d’avena e pistacchi

Il caffè freddo è una delle bevande preferite nelle calde giornate estive. L'aggiunta di latte d'avena e pistacchi al caffè renderà il vostro caffè freddo super nutriente e dal sapore speciale e gustoso che sicuramente stimolerà la vostra fantasia. Sarà la miccia per...

Gazpacho di fragole

Gazpacho di fragole

Il gazpacho o zuppa fredda di fragole è una ricetta facile da realizzare e molto appetitosa per rinfrescarci e nutrirci nelle giornate più calde. Le fragole conferiscono alla zuppa un sapore fruttato, ideale per deliziare qualsiasi palato, anche quello dei bambini....

Mug cake vegana con latte vegetale

Mug cake vegana con latte vegetale

La mug cake vegana al latte vegetale è una mini torta facile e veloce da preparare. Si chiama mug cake perché gli ingredienti vengono messi in una tazza da caffè (mug) e cotti nella stessa tazza per soli 2 minuti nel microonde. Il risultato è una torta spugnosa che vi...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

Share This