Anizio / Trucchi e consigli / Nutrizione / Quali nutrienti passano dal seme al latte vegetale naturale?

Quali nutrienti passano dal seme al latte vegetale naturale?

lechescolores

Da quando abbiamo iniziato l’avventura “Chufamix” siamo curiosi di rispondere a questa domanda:

Quali dei nutrienti del seme, frutta secca o cereali, sono conservate nel latte vegetale fatto in casa?

Sappiamo che quando si tratta di latte vegetale già pronto, durante il processo di sterilizzazione e pastorizzazione, molti dei nutrienti dei semi al naturale sono eliminati. Enzimi, aminoacidi e vitamine scompaiono. Ma, cosa accade al latte quando non viene sottoposto a questi processi?

Abbiamo cercato studi sull’argomento. Analisi comparative di latti vegetali industriali e vegetali che mostrano informazioni qualitative e quantitative sui nutrienti più importanti, ma la nostra ricerca non è stata un successo.
Siamo convinti che studi e analisi debbano essere fatti, ma, sicuramente, le grandi società industriali che vendono questi prodotti non sono interessate alla loro pubblicazione.
Ma, dopo lunghe ricerche, abbiamo trovato un documento del Politecnico di Valencia, redatto dal Dr. Miguel Bixquert Jimenez, Professore di Medicina Clinica e Patologia, che ci ha accontentato con il suo studio intitolato “Horchata: indicazioni e prevenzioni dei disturbi digestivi.” A pagina 6 del documento, fa un confronto tra i nutrienti dei semi di chufa (tubero) con quelli della “horchata” naturale (il latte vegetale della chufa).
Perfetto, ora abbiamo qualcosa di concreto!
Dopo aver letto attentamente il documento del Dr. Miguel Jimenez, abbiamo compilato la seguente tavola comparativa. Qui potrete vedere quali nutrienti della chufa sono conservati nella horchata (non pastorizzata né sterilizzata) e di quanto questi diminuiscono.

Tabella Nutrizionale

Tipi di cibo KCalorie Fibre (gr) Zuccheri (gr) Grassi (gr) Proteine (gr)
chufa (200 gr) 800 20 100 48 18
Horchata *(1 litro) 400 (senza zucchero) 700 (con zucchero) 10 60 (senza zucchero) 120 (con zucchero) 30 10
Percentuale di nutrienti mantenuti nel latte di ciperi (senza zuccheri aggiunti) 51,00% 50,00% 60,00% 62,00% 50,00%

Secondo questo studio, abbiamo una percentuale media del 60% di nutrienti contenuti nella chufa che si trasferiscono nel suo corrispettivo di latte vegetale fresco. Esistono diverse analisi sul latte di chufa naturale (horchata), fatte da istituzioni come il PDO Chufa Valencia in collaborazione con diverse università, che dimostrano la presenza di enzimi (amilasi, lipasi, catalasi), aminoacidi e vitamine (E, C) nella horchata fatta in casa.

orxata&pulp

Abbiamo visto che i nutrienti della horchata naturale, come quelli della chufa, sono vivi e super nutrienti. Con tutto questo possiamo provare a rispondere alla nostra domanda iniziale, ma questi studi possono essere applicati anche ad altri latti vegetali naturali?
Continueremo ad indagare.

Iscriviti alla newsletter

Entradas relacionadas

Confronto tra strumenti per fare latti vegetali

Confronto tra strumenti per fare latti vegetali

Spesso ci chiedete qual’è la differenza nel fare il latte vegetale con Vegan Milker o coi altri utensili che ci sono. Con lo scopo di chiarire dubbi, qualche anno fa abbiamo fatto uno studio, di confronto dettagliato degli utensili e macchine che ci sono nel mercato...

Come fare Cosmesi Commestibili naturali con polpe?

Come fare Cosmesi Commestibili naturali con polpe?

Oggi vogliamo spiegarvi idee di cosmesi commestibile, una altra maniera di riciclare la polpa del latte vegetale fatto a casa, speriamo che vi piaccia. Vi diamo delle ricette semplici per trasformare la polpa in cosmesi fatti a casa ed avere cura della pelle in...

Latti vegetali che aiutano a regolare il colesterolo 

Latti vegetali che aiutano a regolare il colesterolo 

L'eccesso di colesterolo è un problema che si è diffuso in ogni età. Regolare il livello di colesterolo del nostro organismo è legato ai costumi di vita salutare, come fare esercizio e avere una dieta diversa e ricca in grassi e proteine di qualità. Il latte vegetale...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This